Inverno fa rima con neve e neve fa rima con sci: è questo lo sport invernale, infatti, più amato dagli italiani e non solo. Se il divertimento sulle montagne innevate con sci e tavola è certo, è bene sapere che, per praticare queste attività, la polizza assicurativa non è solo caldamente consigliata, bensì obbligatoria per legge.

Le disavventure sulla neve possono, infatti, verificarsi da un momento all’altro; ecco perché è bene conoscere quali assicurazioni e coperture servono per chi desidera praticare sci alpino, snowboard e freeride.

Assicurazione sci: un obbligo di Legge

E’ stato il Decreto legislativo 28 febbraio 2021, n. 40 in materia di sicurezza nelle discipline sportive invernali ad introdurre dal 1 gennaio 2022, l’obbligo di assicurazione RCT (Polizza della responsabilità civile terzi) per tutti gli sciatori che accedono alle piste. La legge, infatti, stabilisce che lo sciatore che utilizza le piste da sci alpino deve possedere una assicurazione in corso di validità che copra la propria responsabilità civile per danni o infortuni causati a terzi. È fatto altresì obbligo in capo al gestore delle aree sciabili attrezzate, con esclusione di quelle riservate allo sci di fondo, di mettere a disposizione degli utenti, all’atto dell’acquisto del titolo di transito, una polizza assicurativa per la responsabilità civile per danni provocati alle persone o alle cose.

Polizza sci, come funziona

Se è vero che la polizza per chi scia può essere acquistata direttamente sugli impianti, rivolgersi ad una compagnia assicurativa si rivela sempre la soluzione migliore. In questo modo si ha maggiore libertà decisionale ed è possibile valutare preventivamente tutte le clausole previste dalla copertura. L’assicurazione sci alpino, snowboard e freestyle copre tutti i danni provocati a cose e persone durante l’attività sciistica (gli incidenti sulle piste innevate possono coinvolgere anche  chi non fa sport).
Non solo. L’assicurazione sci può coprire il soccorso sulle piste, gli infortuni avvenuti durante l’attività sportiva e, in base alle clausole accessorie, i danni subiti alla propria attrezzatura.
Ecco perché l’assicurazione sci si rivela ottimale anche per quanti prediligono lo sci fuori pista; lo stesso dicasi per chi decide di trascorrere una gita sulla neve con gli sci ai piedi: questo tipo di polizza si può stipulare non solo stagionalmente ma anche giornalmente per chi desidera passare una giornata in montagna senza pensieri e all’insegna del divertimento.

Assicurazione sci, snowboard e freeride: cosa copre

L’assicurazione per chi pratica sci alpino, snowboard e freeride copre, in primis, la responsabilità civile ovvero i danni causati involontariamente ad altre persone (lesioni, morte) o a cose durante lo sci o lo snowboard. Insomma: il classico incidente in pista. Poi però ci sono molte garanzie aggiuntive che le compagnie possono offrire e che ognuno è libero di scegliere o no. Ad esempio, come abbiamo spiegato nel precedente paragrafo, può essere cosa buona e giusta aggiungere la garanzia infortuni rimborso che “interviene” qualora sia lo stesso assicurato a farsi male.

Assicurazione sci: quanto costa

Dipende dalla formula che si sceglie. Come affermato in precedenza, una polizza sci può essere giornaliera, settimanale o stagionale. Secondo stime del settore si ha un costo tra 1,50 e 2 euro al giorno per le polizze che prevedono solo la responsabilità civile e tra i 2,50 e i 3 euro per quelle che includono anche gli infortuni. Per quanto riguarda i premi stagionali, siamo intorno ai 30 euro per la sola RC e di 45 euro per RC più infortunio.

Cosa succede se non stipulo la polizza sci

La legge stabilisce delle sanzioni per chiunque venga sorpreso senza polizza assicurativa sulle piste. Nello specifico, sono previste multe dai 100 ai 150 euro, oltre al ritiro immediato dello skipass.
E’ bene ricordare, infatti, l’obbligo di legge che prevede la necessità di dotarsi di apposita assicurazione per chi pratica sci alpino, snowboard e freeride.

Volpe Assicurazioni, il vostro partner strategico per la sottoscrizione di una polizza sci

Volpe Assicurazioni è il vostro partner strategico e di fiducia per la sottoscrizione di una polizza sci capace di rispondere ai più elevati standard qualitativi. Se avete l’esigenza di proteggervi contro incidenti e infortuni per lo sci alpino, snowboard e freeride in vista del vostro weekend sulla neve siete nel posto giusto.

Cosa state aspettando? Contattate subito un nostro consulente! Saremo lieti di ascoltarvi con attenzione e di accogliere ogni vostra esigenza e necessità specifiche, mettendovi sempre a disposizione prodotti assicurativi altamente performanti e il più possibile personalizzati. La soddisfazione della nostra clientela è il nostro più grande traguardo.